• Kulturverein Rus’
    Associazione culturale Rus’
    Культурная ассоциация Русь

PUBBLICAZIONI
Libri, CD, Opuscoli

Per informazioni sui libri, contattare l’Associazione culturale Rus’

 

Ljubov’ Fëdorovna DostoevskajaL’emigrante. Tipi moderniЭмигрантка. Современные типы

Ljubov’ Fëdorovna Dostoevskaja
L’emigrante. Tipi moderni
Эмигрантка. Современные типы

Traduzione italiana Marina Mascher
Testo russo a fronte a cura di Michail Talalay

Associazione Culturale Rus’ Kulturverein, 2019
ISBN 978-88-944722-0-2

In occasione dei 150 anni dalla nascita di Ljubov’ Fëdorovna Dostoevskaja (1869-1926), figlia del grande autore russo Fëdor Michajlovič Dostoevskij e lei stessa scrittrice, l’Associazione culturale Rus’ ha pubblicato la prima traduzione in italiano, con testo originale russo a fronte, del suo romanzo L’emigrante (Èmigrantka, San Pietroburgo, 1912).


Bianca Marabini Zoeggeler, Judith Sotriffergioco . arte il giocattolo di legno in Val Gardena e in Russiajuech . ert la vedla chiena te Gherdëina y tla Rusciaspiel . kunst Holzspielzeug in Gröden und Russlandигра . искусство деревянная игрушка в Вал-ulГардене и в Россииplay . art the wooden toy in Val Gardena and in Russia

Bianca Marabini Zoeggeler, Judith Sotriffer
gioco . arte il giocattolo di legno in Val Gardena e in Russia
juech . ert la vedla chiena te Gherdëina y tla Ruscia
spiel . kunst Holzspielzeug in Gröden und Russland
игра . искусство деревянная игрушка в Вал-ulГардене и в России
play . art the wooden toy in Val Gardena and in Russia

(catalogo della mostra, Ortisei, 2 dicembre 2018-16 gennaio 2019), Associazione culturale Rus’, 2018


Natalia Prawossudowitch. Musik im ExilNatalia Pravosudovič. Musica in esilioНаталия Правосудович. Музыка в изгнании

Natalia Prawossudowitch. Musik im Exil
Natalia Pravosudovič. Musica in esilio
Наталия Правосудович. Музыка в изгнании

CD
Realizzato in collaborazione con la Casa della Diaspora Russa «A. Solženicyn»
Associazione culturale Rus’, 2017


Bianca Marabini Zoeggeler, Rosanna Pruccoli, Michail TalalayLa Merano dei RussiRussisches MeranРусский Мерано

Bianca Marabini Zoeggeler, Rosanna Pruccoli, Michail Talalay
La Merano dei Russi
Russisches Meran
Русский Мерано

Edizioni AlphaBeta Verlag, Merano, 2017

Il libro è stato realizzato in occasione dei 700 anni dell’ordinamento civico della città di Merano


Bianca Marabini Zoeggeler, Michail TalalayС.-Петербург -  MERANODie Russen kommen – Arrivano i russi – Русские едутTouriseum, Merano, 2015

Bianca Marabini Zoeggeler, Michail Talalay
С.-Петербург - MERANO
Die Russen kommen – Arrivano i russi – Русские едут
Touriseum, Merano, 2015

Questo libro fa rivivere le storie degli ospiti che giungevano a Merano dalle lontane terre dell’Impero russo viaggiando su treni dotati di ogni comfort e narra altre vicende legate alla ferrovia.


Associazione culturale/ Kulturverein Rus'Bianca Marabini Zoeggeler, Michail Talalay, Davlat KhudonazarovGraf Bobrinskoj - Der lange Weg vom Pamir in die DolomitenГраф Бобринской. Долгий путь от Памира до ДоломитIl lungo cammino dal Pamir alle Dolomiti

Associazione culturale/ Kulturverein Rus'
Bianca Marabini Zoeggeler, Michail Talalay, Davlat Khudonazarov
Graf Bobrinskoj - Der lange Weg vom Pamir in die Dolomiten
Граф Бобринской. Долгий путь от Памира до Доломит
Il lungo cammino dal Pamir alle Dolomiti

Edition Raetia, Bolzano, 2012
24x28,5 cm, 143 p.
ISBN 978-88-7283-411-4

Il conte Aleksej Aleksejevič Bobrinskoj, etnografo, studioso d’arte, ricercatore, nato a Mosca nel 1861 e morto a Siusi allo Sciliar nel 1938, fu autore di numerosi testi che ancor oggi rappresentano una documentazione unica della vita, dell’arte e delle tradizioni culturali e materiali dei popoli dell’Asia Centrale e della Russia settentrionale e che possono tuttora essere un prezioso punto di riferimento per gli studiosi.
Bobrinskoj discendeva da una delle famiglie più in vista della Russia; suoi trisnonni furono l’imperatrice Caterina II e il suo favorito Grigorij Orlov, il cui figlio fu il capostipite della stirpe dei Bobrinskoj. Uomo di eccezionale apertura mentale, Aleksej Bobrinskoj organizzò a proprie spese, a cavallo tra Otto e Novecento, una serie di spedizioni nelle zone sconosciute del Pamir, raccogliendo un ricchissimo e originale materiale etnografico. In seguito si dedicò ad esplorare il Nord della Russia e l’artigianato popolare di quella zona. Gli oggetti rarissimi che raccolse divennero il nucleo di una collezione entrata a far parte del Museo Etnografico Russo di San Pietroburgo.
Dopo la Rivoluzione russa lasciò la patria per stabilirsi in Alto Adige, a Siusi allo Sciliar, località che frequentava fin dal 1907 e dove aveva acquistato una villa. Anche qui, all’ombra maestosa delle amate Dolomiti, continuò la sua attività scientifica, pur con mezzi ridotti. Rovesci di fortuna costrinsero più tardi lo studioso a vendere la villa – oggi Hotel Mirabell – per trasferirsi in una casa più modesta, lasciata poi in eredità al Comune di Castelrotto.


Bruna Maria Dal Lago Veneri, Bianca Marabini ZoeggelerBerührungen. Russland TirolARUNDA 70/2006 Loewenzahn

Bruna Maria Dal Lago Veneri, Bianca Marabini Zoeggeler
Berührungen. Russland Tirol
ARUNDA 70/2006 Loewenzahn


Bianca Marabini ZoeggelerЖар-птицаla terra dell‘uccello di fuocoBreve storia della Russia

Bianca Marabini Zoeggeler
Жар-птица
la terra dell‘uccello di fuoco
Breve storia della Russia

Ufficio Bilinguismo e Lingue Straniere - Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, 2006


Musik im Exil. Die Schönbergschülerin Natalia PrawossudowitschMusica in esilio. Natalia Pravosudovič, allieva di SchönbergМузыка в изгнании. Наталья Правосудович, ученица Шёнберга

Musik im Exil. Die Schönbergschülerin Natalia Prawossudowitsch
Musica in esilio. Natalia Pravosudovič, allieva di Schönberg
Музыка в изгнании. Наталья Правосудович, ученица Шёнберга

A cura di Bianca Marabini Zoeggeler, Michail Talalay.
Associazione culturale Rus'
Folio Verlag, Vienna-Bolzano, 2003
25 x 29 cm, 126 p./S., ISBN: 3-85256-255-4,

La compositrice Natalia Pravosudovič, nata a Vilnius nel 1899, morì in esilio a Merano nel 1988. Studiò pianoforte con Vera Scrjabina; nel 1925 si diplomò presso il conservatorio di Leningrado. Grazie alla raccomandazione di Aleksandr Glazunov poté accedere nel 1928 alla Meisterklasse di Arnold Schönberg presso l'Accademia delle Arti di Berlino. Dal 1931 visse presso la Casa Russa “Borodine” a Merano, dove rimase fino alla morte, continuando a comporre.

Contenuti
B. Marabini Zoeggeler – Da Pietroburgo a Merano
A. Zendron – La porta chiusa
P.P. Kainrath – Una compositrice atavica
B. Marabini Zoeggeler, M. Talalay – Una musicista lontana da casa
V. Voskobojnikov – Un destino inquietante
N. Dm. Pravosudovič – La mia zia sconosciuta
Memorie di Natalia M. Pravosudovič
Opera omnia


Любовь Достоевская. С.-Петербург - БольцаноLjubov' Dostoevskaja. S. Pietroburgo - BolzanoLjubov' Dostoevskaja. St. Petersburg - Bozen

Любовь Достоевская. С.-Петербург - Больцано
Ljubov' Dostoevskaja. S. Pietroburgo - Bolzano
Ljubov' Dostoevskaja. St. Petersburg - Bozen

A cura di Bianca Marabini Zoeggeler, Michail Talalay.

Associazione culturale Rus' , Bolzano, 1999
Edito assieme al Museo letterario - commemorativo F. M. Dostoevskij di S. Pietroburgo

17x 24 cm., 152 p.,

Questo lavoro vuole essere un omaggio alla figlia del grande scrittore russo Fëdor Dostoevskij, Ljubov' (Aimée - amata - come si fece chiamare alla francese), lei stessa scrittrice e biografa. Ella trascorse l'ultimo periodo della sua vita a Gries ed ora riposa per sempre a Bolzano, sepolta nel cimitero di Oltrisarco.

Contenuti:
B. Tichomirov - Ljubov' Dostoevskaja - la figlia dello scrittore
B. Marabini Zoeggeler, M. Talalay - L'ultima tappa del viaggio
A. Tribus - "Biografia amorevole del suo grande genitore" (intervista al dottor Hannes Rössler)
G. Marabini - Le profezie di Aimée Dostoevskaja
Il questionario di L. F. Dostoevskaja


Bianca Marabini Zoeggeler, Michail TalalayDie russische Kolonie in Meran. Hundert Jahre russisches Haus „Borodine“Русская колония в Мерано. К 100-летию Русского Дома им. БородинойLa colonia russa a Merano. Per i cent'anni della Casa russa

Bianca Marabini Zoeggeler, Michail Talalay
Die russische Kolonie in Meran. Hundert Jahre russisches Haus „Borodine“
Русская колония в Мерано. К 100-летию Русского Дома им. Бородиной
La colonia russa a Merano. Per i cent'anni della Casa russa "Borodine"

Associazione culturale Rus'
Edition Raetia, Bolzano, 1997
24x28,5 cm, 144 p., ISBN 88-7283-109-1

Il libro trilingue, edito in occasione del centenario della fondazione della Casa russa "Borodine" e dell'annessa chiesa ortodossa di San Nicola Taumaturgo, fa rivivere con tinte vivaci la storia della comunità russa di Merano. Intorno a questo complesso tra Otto e Novecento si andò sviluppando una colonia che ha lasciato una nostalgica testimonianza della cultura originale. Per la bellezza del suo paesaggio e per il suo clima mite e salubre, Merano ha sempre esercitato una forte attrattiva sui russi, molti dei quali hanno optato per rimanere definitivamente nella città. Alcuni di loro erano persone importanti, inserite nella vita economica, sociale e culturale della Russia, e hanno contribuito a radicare la propria cultura, venata di mistero e nostalgia nella vita cittadina.


Peter Paul Kainrath, PianoMussorgsky, SerenadeProkofiev, Sonata Nr. 4; Tales of an old GrandmotherFeinberg, 3 Preludes, Sonata Nr. 11Associazione culturale Rus', 1995(ERMITAGE, ERN 419-2 DDD)

Peter Paul Kainrath, Piano
Mussorgsky, Serenade
Prokofiev, Sonata Nr. 4; Tales of an old Grandmother
Feinberg, 3 Preludes, Sonata Nr. 11
Associazione culturale Rus', 1995
(ERMITAGE, ERN 419-2 DDD)

Questo CD, un omaggio a Samuel Feinberg, uno dei più grandi pianisti e compositori sovietici benché pressoché sconosciuto al grande pubblico, è nato da una circostanza particolare. L'interprete, il pianista altoatesino Peter Paul Kainrath, è stato allievo al conservatorio Čajkovskij del maestro Viktor Meržanov, che di Feinberg fu l'allievo più dotato.


BIANCA MARABINI ZOEGGELER“Storia alle spalle. Esuli russi in Sudtirolo” in Sturzflüge n.17 ottobre/novembre 1986 - pagg.37-52

BIANCA MARABINI ZOEGGELER
“Storia alle spalle. Esuli russi in Sudtirolo” in Sturzflüge n.17 ottobre/novembre 1986 - pagg.37-52

Una raccolta di testimonianze di vita e di ricordi del passato di personaggi russi emigrati in Sudtirolo tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento

 

Questo sito utilizza cookies anche di terze parti. Navigando se ne accetta l'utilizzo.
Per saperne di più consulta la cookie policy.